Iscriviti ai corsi di francese online e impara il francese da casa tua: accederai alle lezioni, gli esercizi e gli altri servizi....
Hai forse una domanda sulla lingua francese? L'esperto online ti risponde via e-mail entro 24h.....
Iscriviti alla newsletter per restare informato sulle novità del sito, le offerte dei corsi, i nuovi articoli.....

Partecipa al sondaggio e fai sentire la tua voce!

 

Français familier: una lingua carica di sentimento

Si parla di franšais familier per definire il francese che si parla tutti i giorni, in tutte le occasioni della vita quotidiana: dal panettiere, dal macellaio, per strada, a casa propria o da amici.
Insomma qualcosa di legato alla quotidianitÓ.

Questo tipo di linguaggio non Ŕ per˛ legato semplicemente al tipo di tenore della conversazione (quindi alla maggiore o minore buona educazione o alla maggiore o minore formalitÓ), ma anche a delle precise regole non scritte che fanno capo ad un suo uso intuitivo.

Per questo motivo si potrebbe anzitutto definire il franšais familier una lingua per esperti o, piuttosto, il cui utilizzo si rivela molto spinoso per gli stranieri.
Quando un italiano si avventura in Francia Ŕ bene che conosca il linguaggio "nascosto", non codificato, per non rischiare di sentirsi frustrato nel bel mezzo di una conversazione tra francesi, magari in coda mentre aspetta di entrare al cinema o mentre aspetta di essere servito dal panettiere.
Tuttavia, sconsiglio vivamente a chiunque di servirsi del franšais familier se non prima di aver soggiornato in Francia per un periodo discretamente lungo.

Andranno fatti dei tentativi prudenti, solo dopo aver osservato l'uso che si fa di certe parole particolari: solamente l'uso determina l'utilizzo delle coloriture familiari!

Per esempio, a tutti i francesi capiterÓ di dire "J'ai mal Ó la tronche" per dire "Ho mal di testa", dove tronche sta per tŕte.
Ma che non salti in mente di dire, sulla base di questa espressione, "Il a perdu la tronche" per dire "Ha perso la testa".
In questo ultimo caso si dovrà infatti dire "Il a perdu la boule".

Cosý in altri casi si dirà "Se mettre la boule Ó zÚro" per dire "Rasarsi la testa a zero".
Si tratta dunque sý di un linguaggio molto informale e sciolto, ma anche qui ci sono delle convenzioni da rispettare.

Quello che colpisce del francese familiare Ŕ che, rispetto al registro del francese convenzionale, Ŕ molto pi¨ carico di affettivitÓ.
Quando ci si imbatte in termini come ta frangine, o ton frangin per significare tua sorella o tuo fratello, non si pu˛ fare a meno di cogliere un qualche cosa di estremamente amichevole e caloroso, che va oltre le parole sorella e fratello.

La stessa cosa succede quando si dica avoir un rencard (rancard), per significare avere un appuntamento.
Certo la conosciutissima parola rendez-vous Ŕ universalmente accettata, e peraltro utilizzata anche in italiano, per tradurre il termine appuntamento, ma avoir un rencard suggerisce un maggiore senso di attesa dell'evento, un maggiore piacere e un maggiore senso di intimitÓ delle persone coinvolte.

Capita la stessa cosa con il termine cantoche (mensa di una scuola o di un'azienda). La parola abitualmente utilizzata nel registro del francese convenzionale per indicare la mensa Ŕ cantine.
Certo Ŕ che dicendo "Je mange Ó la cantoche", l'interlocutore vuole suggerire un'idea che va oltre la scelta di un luogo di ristorazione a buon prezzo: egli vuole significare che mangia in un locale che ama e in cui si trova bene, perché lÓ trova il modo di scambiare quattro chiacchiere e risate tra colleghi o compagni, e fa un pasto che non costa troppo, ma soprattutto passa dei piacevoli momenti.

Insomma si pu˛ dire che il francese familiare giochi un ruolo ben preciso nel contesto della lingua francese, dando rilievo a un modo di parlare che porta il gusto dell'infanzia e del dialetto.
Si tratta, potremmo dire, di un francese che, venuto dal popolo e diffusosi grazie al passa parola, possiede una sorta di intimitÓ che magari in certe circostanze manca al francese convenzionale.

Scopri il servizio di traduzioni online, per avere entro tempi brevi le tue traduzioni....
Vuoi scrivere in questo portale su un argomento che conosci bene?
Invia una richiesta di collaborazione.....
Lascia un messaggio sul forum e scambia le tue opinioni con altri appassionati della lingua francese....
Cerca nel web francofono
Google
©2002Eva Romanò - Tutti i diritti riservati - Webmaster